Normativa Leggi Decreti del presidente della repubblica, del Ministro ... - Delibere, Regolamenti, Ordinanze, Circolari

Normativa Nazionale   Normativa  Leggi









O. 20/05/2004 n. 396

ORDINANZA COMMISSARIO GOVERNATIVO PER L'EMERGENZA IDRICA IN SARDEGNA 20 MAGGIO 2004

(GU n. 135 del 11-6-2004)

Lavori di interconnessione dei sistemi idrici Tirso e Flumendosa-Campidano e migliore utilizzazione di bacini vallivi Tirso Fluminimannu di Pabillonis- Mogoro - opere di I e II lotto. Espropriazioni: proroga termini generali art. 13, D.P.R. 8 giugno 2001, n.

327. Ente attuatore: Ente autonomo Flumendosa. (Ordinanza n. 396). Il Sub Commissario Governativo

-Vista l'Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 2409 del 28 giugno 1995, con la quale il presidente della regione č stato nominato, ai sensi dell'art 5 della Legge 24 febbraio 1992, n. 225, Commissario governativo per l'emergenza idrica in Sardegna;

- Vista l'Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 2424 in data 24 febbraio 1996, con la quale sono state apportate modifiche ed integrazioni alla predetta ordinanza 2409/95;

-Vista l'Ordinanza del Ministro dell'interno - Delegato per la protezione civile n. 3196 del 12 aprile 2002, articoli 13 e 14;

-Vista l'Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3243 del 29 settembre 2002, contenente ulteriori disposizioni per fronteggiare l'emergenza idrica in Sardegna;

-Visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 29 gennaio 2004 con il quale č stato prorogato, per ultimo, lo stato di emergenza idrica in Sardegna fino alla data del 31 dicembre 2004;

-Viste le ordinanze n. 25 del 31 dicembre 1995, n. 42 del 20 maggio 1996, n. 52 del 9 agosto 1996, n. 111 del 17 novembre 1998, n. 128 del 28 dicembre 1998, n. 148 del 16 luglio 1999, n. 152 del 26 luglio 1999, n. 171 dell'11 novembre 1999, n. 255 del 23 ottobre 2001, n. 296 del 19 giugno 2002, n. 299 del 27 giugno 2002, n. 304 dell'11 luglio 2002, n. 305 dell'11 luglio 2002, n. 307 del 15 luglio 2002 e n. 337 del 31 dicembre 2002, con le quali sono stati individuati gli interventi commissariali per il superamento dell'emergenza idrica in Sardegna;

- Atteso che tra le opere previste per il superamento dell'emergenza idrica sono ricompresi i lavori «Interconnessione sistemi idrici Tirso e Flumendosa- Campidano e migliore utilizzazione dei bacini vallivi del Tirso- Fluminimannu di Pabillonis e Mogoro»;

-Atteso che con Ordinanza n. 347 del 20 marzo 2003 č stato approvato il progetto definitivo 1° e 2° lotto dei lavori: «Interconnessione sistemi idrici Tirso e Flumendosa-Campidano e migliore utilizzazione dei bacini vallivi del Tirso-Fluminimannu di Pabillonis e Mogoro» e sono stati fissati i termini per il compimento delle procedure espropriative;

- Atteso che l'Ente autonomo del Flumendosa, č stato individuato, ai sensi dell' Ordinanza 2409/95, quale ente attuatore dell'intervento sopracitato;

-Atteso che l'E.A.F. ha chiesto, con la nota prot. n. 5224 del 20 aprile 2004 una proroga di dodici mesi dei termini per il compimento delle espropriazioni, che scadranno il 6 giugno 2004 al fine di ultimare il procedimento espropriativo attualmente in fase conclusiva in quanto: si sta provvedendo al pagamento delle indennitą di occupazione e di asservimento che sono state accettate dagli aventi diritto;

- si prevede di depositare le indennitą che non sono state accettate alla Cassa depositi e prestiti;

-si prevede di inoltrare successivamente richiesta del provvedimento di esproprio;

-a breve č prevista la predisposizione dei frazionamenti delle particelle interessate da esproprio;

-Ritenuto pertanto, di dover provvedere alla proroga dei tempi per il compimento delle procedure espropriative;

- Viste le Ordinanze del Commissario governativo n. 81 del 12 agosto 1997, e n. 154 del 30 luglio 1999, con le quali il direttore dell'ufficio del Commissario, ai sensi dell'art. 2 dell'Ordinanza 2409/95, č stato nominato sub- Commissario governativo per gli atti di gestione della contabilitą speciale di tesoreria intestata al «Presidente della regione -Emergenza idrica» e per l'attuazione della programmazione commissariale;

-Atteso che l'emanazione del presente atto rientra tra le funzioni delegate al sub-Commissario governativo con le ordinanze commissariali sopracitate;

Ordina: O.C.G.E.I.S. 20-05-2004 N. 396 – Lavori di interconnessione dei sistemi idrici Tirso e Flumendosa

1. Per le motivazioni di cui in premessa, il termine per il compimento delle espropriazioni relative ai lavori di «Interconnessione dei sistemi idrici del Tirso e Flumendosa-Campidano e migliore utilizzazione dei bacini vallivi Tirso Fluminimannu di Pabillonis Mogoro», fissato con l' Ordinanza n. 347 del 20 marzo 2003, č prorogato fino al 6 giugno 2005.

2. Per quanto non espressamente previsto nella presente ordinanza, resta fermo quanto contenuto nell'Ordinanza n. 347 del 20 marzo 2003. Č fatto obbligo a chiunque spetti di osservare e di far osservare la presente ordinanza. La presente ordinanza sarą pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, ai sensi e per gli effetti dell'art. 5, comma 6 della Legge 24 febbraio 1992, n. 255, e nel bollettino ufficiale della regione Sardegna, parte II.

Cagliari, 20 maggio 2004 Il sub-Commissario governativo: Duranti

 

Pagina 1/1

 



Normativa Italiana | Privacy, Disclaimer, © | Contact

2008-2011© Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional