Normativa Leggi Decreti del presidente della repubblica, del Ministro ... - Delibere, Regolamenti, Ordinanze, Circolari

Normativa Nazionale   Normativa  Leggi









O. 08/03/2005 n. 4

COMMISSARIO GOVERNATIVO PER L'EMERGENZA ALLUVIONE IN SARDEGNA Ordinanza 8 marzo 2005 n. 4

Programma del Commissario Governativo per l'Emergenza Alluvione in Sardegna del 6 dicembre 2004. I° Stralcio attuativo degli interventi prioritari per la riparazione dei danni alle infrastrutture pubbliche, ex

articolo 1, comma 2, lettera b) della legge regionale 20 dicembre 2004, n. 10. Attuazione della legge regionale 20 dicembre 2004, n. 10,

articolo 2, comma 2, e dell'Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri 14 dicembre 2004, n. 3387, articolo 7, comma 1. (GU n. 68 del 23-3-2005) IL COMMISSARIO GOVERNATIVO per l'emergenza alluvione in Sardegna del 6 dicembre 2004

- Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri in data 10 dicembre 2004 con il quale, ai sensi e per gli effetti dell'art. 5, comma 1 della legge 24 febbraio 1992, n. 225, è stato dichiarato, sino al 31 dicembre 2005, lo stato di emergenza in Sardegna nel territorio delle province di Cagliari, Nuoro e Sassari per gli eventi alluvionali del 6 dicembre 2004 e seguenti;

-Vista l'ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3387 del 14 dicembre 2004 con la quale il presidente della regione autonoma della Sardegna è stato nominato commissario delegato per il superamento dell'emergenza derivante dagli eventi alluvionali predetti;

- Vista la deliberazione della giunta regionale n. 54/79 del 30 dicembre 2004 nonchè l'ordinanza del commissario governativo per l'emergenza alluvione in Sardegna, n. 2 del 25 gennaio 2005 con la quale sono stati individuati i comuni colpiti dall'alluvione del 6 dicembre 2004 e seguenti;

-Vista la nota n. 0039/Gab, in data 14 gennaio 2005, dell'assessore regionale dei lavori pubblici, con la quale, con riferimento alla tipologia degli interventi di propria competenza, l'assessore ha informato la giunta sull'esito dei sopralluoghi e delle stime effettuate dagli uffici periferici dell'assessorato, comunicando che il fabbisogno relativo agli interventi ritenuti di maggior urgenza per fronteggiare i danni subiti dalla rete infrastrutturale principale, nei comuni maggiormente interessati dagli eventi alluvionali, ammonta a circa 34 MEuro;

- Visto l'allegato 2 alla nota del 14 gennaio 2005, dell'assessore regionale dei lavori pubblici in cui sono elencati, con riferimento ai comuni individuati quali maggiormente interessati dall'evento alluvionale, gli interventi ritenuti prioritari e la stima dei danni;

- Vista la deliberazione della giunta regionale n. 1/13 del 18 gennaio 2005 e l'ordinanza del commissariale n. 2 del 25 gennaio 2005, con cui, sulla base dell'istruttoria effettuata dall'assessorato regionale dei lavori pubblici, è stato assegnato a tale assessorato, per far fronte alle prime più urgenti esigenze di riparazione dei danni alle infrastrutture pubbliche (art. 1, comma 2, lettera b, della legge regionale n. 10 del 20 dicembre 2004), una quota dello stanziamento complessivo pari a 30 MEuro;

- Atteso che, con nota, prot. n. 3256, in data 15 febbraio 2005, l'assessore regionale dei lavori pubblici ha comunicato all'ufficio del commissario per l'emergenza alluvione in Sardegna del 6 dicembre 2004, la ripartizione del suddetto stanziamento di 30 MEuro, destinato agli interventi di sua spettanza, elencati tra quelli ritenuti prioritari, tra i comuni e gli enti che hanno subito danni infrastrutturali, individuati con le deliberazioni della giunta regionale n. 54/79 del 30 dicembre 2004 e n. 1/13 del 18 gennaio 2005;

- Visto l'art. 6 dell'ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3387 del 14 dicembre 2004 che, per il compimento delle iniziative ivi previste, ha autorizzato il commissario delegato, a disporre deroghe, ove ritenuto indispensabile e sulla base di specifica motivazione, nel rispetto dei principi generali dell'ordinamento giuridico e della direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 22 ottobre 2004, alle disposizioni normative elencate nel medesimo articolo;

- Atteso che, con riferimento agli interventi di cui alla predetta nota dell'assessorato regionale dei lavori pubblici in data 14 gennaio 2005, gli stessi sono da ricomprendere nel programma commissariale, I° stralcio interventi prioritari;

- Atteso che, in parziale adesione alle richieste in tal senso formulate dai comuni ed enti attuatori degli interventi, è opportuno disporre, in via generale, ai fini dell'attuazione da parte dei soggetti realizzatori degli interventi previsti nel predetto I° stralcio del programma commissariale, le deroghe previste dall'ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3387 del 14 dicembre 2004, solo per, la parte attinente all'accelerazione procedimentale;

- Ritenuto peraltro che, l'ampiezza e la gravità dei danni subiti dalle infrastrutture principali nei territori dei comuni interessati dagli eventi alluvionali e l'urgenza di procedere agli interventi, possono prefigurare la necessità del ricorso ad ulteriori deroghe alla normativa vigente che potranno essere autorizzate solo sulla base di specifica e motivata richiesta all'uopo formulata all'ufficio del commissario dal soggetto attuatore dell'intervento.

Ordina:

Art. 1.

1. E' approvato, quale I° stralcio attuativo del programma commissariale attinente alla categoria di interventi di «riparazione dei danni alle infrastrutture pubbliche» previsti dall'art. 1, comma 2, lettera b, della legge regionale n. 10 del 20 dicembre 2004, l'elenco di interventi allegati alla presente ordinanza per farne parte integrante e sostanziale.

2. Gli interventi previsti nell'elenco allegato sono dichiarati di assoluta urgenza.

Art. 2.

1. Ai fini dell'urgente realizzazione degli interventi stessi gli enti attuatori potranno operare in deroga alle disposizioni indicate nei seguenti commi.

2. Programmazione dei lavori pubblici. In deroga a quanto previsto dall'art. 14 della legge 11 febbraio 1994, n. 109 s.m.i., gli interventi inclusi nel I° stralcio del programma commissariale, possono essere realizzati, ancorchè non inseriti nel programma triennale previsto dalla medesima norma.

3. Attività di progettazione. In deroga a quanto previsto dall'art. 16 della legge 11 febbraio 1994, n. 109 s.m.i., la progettazione avente ad oggetto gli interventi inseriti nell'allegato I° stralcio del Programma commissariale può articolarsi, secondo due livelli di successivi approfondimenti tecnici, in definitiva ed esecutiva.

4. Riduzione dei termini di ricezione delle offerte. In deroga a quanto previsto dall'art. 79, comma 11 del decreto del Presidente della Repubblica n. 554/1999, nei pubblici incanti relativi a lavori di importo inferiore al controvalore in Euro di 5.000.000 DSP, il termine di ricezione delle offerte è ridotto a quindici giorni a decorrere dall'ultima data di pubblicazione del bando nelle diverse fonti di divulgazione.

5. Esperimento in unica tornata di gara. In deroga a quanto previsto dall'art. 10, comma 1-quater della legge 11 febbraio 1994, n. 109 s.m.i., i pubblici incanti possono essere esperiti in unica seduta di gara, procedendo successivamente alla verifica dei requisiti richiesti nel bando di gara solo per le imprese prima e seconda classificata ove le stesse risultino prive di attestazione di qualificazione SOA e ARA.

6. In deroga a quanto previsto dall'art. 11 della legge regionale n. 24 del 22 aprile 1987, le amministrazioni comunali sono autorizzate ad approvare il progetto esecutivo, prescindendo dal parere dei CTAP o del CTAR, previa acquisizione del parere del responsabile del procedimento, espresso ai sensi degli articoli 47 e 48 del decreto del Presidente della Repubblica n. 554 del 21 dicembre 1999.

Art. 3.

1. Eventuali ulteriori deroghe alla normativa espressamente elencata nell'art. 6 dell'ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3387 del 14 dicembre 2004 potranno essere autorizzate con ordinanza commissariale solo sulla base di specifica e motivata richiesta all'uopo formulata dal soggetto attuatore dell'intervento. E' fatto obbligo, a chiunque spetti, di osservare e far osservare la presente ordinanza. La presente ordinanza sarà pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, ai sensi dell'art. 5, comma 6 della legge 24 febbraio 1992, n. 225, e sul Bollettino ufficiale della regione Sardegna, parte II. Cagliari, 8 marzo 2005 Il commissario governativo: Soru Allegato Elenco degli interventi programmati per la riparazione dei danni alle infrastrutture pubbliche (art. 1, comma 2, lettera b, della legge regionale n. 10/2004) tra i comuni e gli enti individuati con le deliberazioni dalla giunta regionale n. 54/79 del 30 dicembre 2004 e n. 1/13 del 18 gennaio 2005.

----> vedere allegato da pag. 46 a pag. 53 della G.U. <---- stradale Stanziamento complessivo in capo al Cap. n.8382/00 – U.P.B. S08.094 di competenza del servizio del Genio Civile di Nuoro. € 1.909.000,00 Elenco degli interventi programmati per la riparazione dei danni alle infrastrutture pubbliche (art. 1, comma 2, lettera b, della legge regionale n.10/2004) tra i comuni e gli enti individuali con le deliberazioni della giunta regionale n.54/79 del 30 dicembre 2004 e n.1/13 del 18 gennaio 2005. Arzana Località Danni Tipologia di interventi S’Armentu Danneggiamenti viabilità comunali ed opere di attraversamento Ripristino viabilità - ponti Sa Moditzi – Flumini Danneggiamenti viabilità comunali ed opere di attraversamento Ripristino viabilità – ponti Flumini confl. Flumendosa Danneggiamenti viabilità comunali ed opere di attraversamento Ripristino viabilità – ponti Flumini confl. Flumendosa Ricostruzione ponte sul Rio Flumini (strada S.Armentu – Flumini – Desulo) Ripristino viabilità – ponti Stanziamento complessivo in capo al Cap. n.8382/00 – U.P.B. S08.094 di competenza del Servizio del Genio Civile di Nuoro. € 247.000,00 Dorgali Località Danni Tipologia di interventi Strada comunale Oddoene Dissesti stradali con danneggiamenti opere d’arte, spalle ponte “Sa Barva” e ponticelli di attraversamento Rio “Trucu e Murta” Ripristini viari - ricostruzione opere d’arte Zona geografica Oddoene Erosione concentrata della sede stradale, intasamento tombini, accumulo detriti strade “Su Grassu”, “Baralla”, “Sadde ‘e Fine”, “Sa Pira”, “Su Lidone”, “S’Istintu”, “serra Esartara” Ripristini viari Zona geografica Oddoene Erosione concentrata della sede stradale, strada “Rifugio Gorropu” Ripristini viari Zona comunale “istrecone” Erosione concentrata della sede stradale, intasamento tombini, accumulo detriti Ricostruzione ponte sul Rio Flumini (strda S’Armentu – Flumini – Desulo) Ripristini viari Zona geografica “isalle – Orrule” Erosione dei rilevati alle spalle dei ponti e della sede stradale con interruzione assoluta della percorribilità Interventi strutt. viabilità, opere d’arte Strade extraurbane Erosione concentrata della sede stradale, intasamento tombini, accumulo detriti strade “Fologhe”, “Sa Chidonza”, “Oratile”, “Su Anzu”, “Nastallai”, “Sulumu”, “Sa Costa”, “Iscoprana”, e attraversamenti fluviali “Rio Musina”, “Rio Urennoro”, “Rio Littu” Ripristini viari - ricostruzione opere d’arte Strade Codula Fuili Erosione rilevato spalla ponticello e del guado sommergibile Ripristino Strada Toddoschi Musina Ostruzione ponte “Rio Musina” e dissesto stradale Ripristino Strada “Su Tuppedie” Ostruzione ponte “Rio Littu” e dissesto Ripristino Località Danni Tipologia di interventi Gairo Taquisara Viabilità – circonvallazione – rete acque bianche via San Giorgio Ripristino Località varie Viabilità extraurbana Ripristino Stanziamento complessivo in capo al Cap. n.8382/00 – U.P.B. S08.094 di competenza del Servizio del Genio Civile di Nuoro. € 169.000,00 Località Danni Tipologia di interventi Strade extraurbane rurali Ripristino viabilità comunale ed opere di attraversamento strade località diverse Ripristino Strade extraurbane e fognature Accumulo detriti, asportazione piano viario, intasamento pozzetti, caditoie, ecc.. Pulizia e ripristino viabiltà Impianto sportivo Campo di gioco e spogliatoi Ripristino Stanziamento complessivo in capo al Cap. n.8382/00 – U.P.B. S08.094 di competenza del Servizio del Genio Civile di Nuoro. € 2.988.000,00 Gairo Galtelli Jerzu Irgoli Loculi Località Danni Tipologia di interventi Viabilità extraurbane Smottamenti, piccole frane, erosioni, accumulo detriti, crollo muretti, asportazione recinzioni Ripristini Stanziamento complessivo in capo al Cap. n.8382/00 – U.P.B. S08.094 di competenza del Servizio del Genio Civile di Nuoro. € 66.000,00 Località Danni Tipologia di interventi Strade extraurbane Sede stradale, smottamenti, accumulo detriti, opere d’arte, ecc.. Ripristini viari Stanziamento complessivo in capo al Cap. n.8382/00 – U.P.B. S08.094 di competenza del Servizio del Genio Civile di Nuoro. € 233.000,00 Località Danni Tipologia di interventi Strade extraurbane rurali Erosione concentrata della sede stradale, intasamento cunette, accumulo detriti strada comunale “Sensorie – Duacore” e strade vicinali “Sas Cottulas – Su Crastu Ruiu”, ecc… Ripristini viari, pulizia e/o realizzazione cunette Strade urbane Danneggiamenti canali coperti di raccolta acque bianche Ripristini e pulizie, realizz. caditoie Immobili comunali rurali Danneggiamento manto di copertura stabile Ripristini O. 08/03/2005 n. 4 – Progr. commissariale. Riparazioni danni a infrastr. pubbl. reg. Sardegna Centro Aggregazione Sociale Danneggiamento manto di copertura Ripristini Stanziamento complessivo in capo al Cap. n.8382/00 – U.P.B. S08.094 di competenza del Servizio del Genio Civile di Nuoro. € 181.000,00 Onifai Orosei Orsini Posada Talana Torpè Urzulei Località Danni Tipologia di interventi Strade extraurbane rurali Danneggiamenti viabilità Ripristino Impianto sportivo Campo di giuoco e spogliatoi Ripristino Impianto depurazione Recinzione area e struttura di servizio Ripristino Rete fognaria abitato Fognatura via Provinciale e interna abitato Ripristino Edifici comunali Scuole elementare e materna - palestra – biblioteca – centro aggregazione sociale - cimitero Ripristino Opere urbanizzazione Danneggiamento manto di copertura Ripristino Stanziamento complessivo in capo al Cap. n.8382/00 – U.P.B. S08.094 di competenza del Servizio del Genio Civile di Nuoro. € 1.548.000,00 Località Danni Tipologia di interventi Loc. Is Eras Danneggiamento viabilità strada collegamento Talana - Nuoro Ripristino S’Orustudè – Is Eras Danneggiamento strada collegamento invaso collinare Is Eras Ripristino Is Eras Danneggiamento ponte cantiere forestale Is Eras Ripristino Strade extraurbane Danneggiamenti alla viabilità: smottamenti, cunette, ponticelli, opere d’arte, riprofilatura scarpate, ecc… Ripristino S’Orustudè – Baccu Oro – Filini Strada collegamento invaso collinare S’Orustudè – Baccu Oro – Filini Ripristino Centro abitato Viabilità interna: muri contenimento, canali scolo, scarpata, pozzetti, rete smaltimento acque, ecc… Ripristino e rifacimenti Stanziamento complessivo in capo al Cap. n.8382/00 – U.P.B. S08.094 di competenza del Servizio del Genio Civile di Nuoro. € 1.422.000,00 Località Danni Tipologia di interventi Quartiere Golfai Crollo di muro contenimento via Matteotti Recupero muro Foce fiume Cedrino Frana strada a servizio dell’arenile della Marina di Orosei Ripristino viario Loc. “Scala e Croccas” Restringimento canale colatore n.4 Raddoppio canale Loc. “Panata” Rottura condotta deflusso acque versante nord-est Monte Tuttavista Ripristino condotta Rione “Golfi” Evento franoso a sud della strada Panoramica Protezione con rete paramassi Via S. Chisu Evento franoso a ridosso di abitazioni Protezione con rete paramassi Stanziamento complessivo in capo al Cap. n.8382/00 – U.P.B. S08.094 di competenza del Servizio del Genio Civile di Nuoro. € 898.000,00 Località Danni Tipologia di interventi Rio Posada Interventi immediati x ripristino argine lato sx Rio Posada Ripristini eseguiti Loc. Poiu Realizzazione canali scolo Ripristini eseguiti Viabilità rurale Interruzione viaria loc. Bidana, San Pietro, Bagdore, Ussella Ripristini (eseguiti) Stanziamento complessivo in capo al Cap. n.8382/00 – U.P.B. S08.094 di competenza del Servizio del Genio Civile di Nuoro. € 1.422.000,00 Località Danni Tipologia di interventi Viabilità rurale Smottamento, distruzione ponticelli, cunette Ripristino viabilità Canali drenanti a protezione abitato Accumulo di detriti Pulizia canali Viabilità interna Danneggiamenti alla carreggiata stradale, lesione muro contenimento Ripristino pavimentazione consolidamento Stanziamento complessivo in capo al Cap. n.8382/00 – U.P.B. S08.094 di competenza del Servizio del Genio Civile di Nuoro. € 566.000,00 Località Danni Tipologia di interventi Ghenna ‘e Rughe – Ediddili Danneggiamenti viabilità comunale ed opere attraversamento strada com.le Ghennà e Rughe – Ediocili Ripristino Ghenna Arenai – Itole – Minincaddos Danneggiamenti viabilità comunale ed opere attraversamento strada comunale Ghenna Arenai – Itole – Minicaddos Ripristino Campu Oddeu – Campos Barjos – Gurtaddara Danneggiamenti viabilità comunale ed opere attraversamento strada comunale Campu Oddeu – Campos Barjos - Gurtaddara Ripristino Campu Oddeu – Fennau Danneggiamenti viabilità comunale ed opere attraversamento strada comunale Campu Oddeu - Fennau Ripristino Paule Danneggiamenti viabilità comunale ed opere attraversamento strada comunale Paule Ripristino Sa Semida – Osoe – Mannari Danneggiamenti viabilità comunale ed opere attraversamento loc. Sa Semida – Osoe – Mannari Ripristino Topunu Danneggiamenti viabilità comunale ed Ripristino Località Danni Tipologia di interventi Strada circonvallazione Crollo di contenimento in pietrame Rifacimento Centro abitato Aggravamento lesioni muro contenimento prospiciente piazza Biblioteca Consolidamento Stanziamento complessivo in capo al Cap. n.8382/00 – U.P.B. S08.094 di competenza del Servizio del Genio Civile di Nuoro. € 151.000,00 opere attraversamento strada interpoderale loc. Topunu Cala ‘e Margianis Danneggiamenti viabilità comunale ed opere attraversamento strada interpoderale loc. Cala ‘e Margianis Ripristino Iscoporo - Dorgone Danneggiamenti viabilità comunale ed opere attraversamento strada interpoderale loc. Iscoporo - Dorgone Ripristino Stanziamento complessivo in capo al Cap. n.8382/00 – U.P.B. S08.094 di competenza del Servizio del Genio Civile di Nuoro. € 236.000,00 Centro urbano Impianto depurazione – Ripristino collettore principale, muri di sostegno, strade d’accesso, impianti tecnologici Ripristino Centro urbano Campo sportivo – realizzazione muri di sostegno, ripristino scarpate, regimazione acque, ripristini vari Ripristino Centro urbano Municipio – interventi immediati di ripristino Ripristino Centro urbano Scuola elementare - interventi immediati di ripristino Ripristino Centro urbano Scuola materna - interventi immediati di ripristino Ripristino Centro urbano Scuola media - interventi immediati di ripristino Ripristino Centro urbano Piazza Sennorigau – Studi e verifiche statiche Ripristino Villanova Strisaili Scuola elementare - interventi immediati di ripristino Ripristino Villanova Strisaili Scuola materna - interventi immediati di ripristino Ripristino Villanova Strisaili Scuola media - interventi immediati di ripristino Ripristino Villanova Strisaili Sede Municipale – interventi immediati di ripristino Ripristino Villanova Strisaili Depuratore – Ripristini vari Ripristino Villanova Strisaili Cimitero di Villanova – Copertura Cappella e camera mortuaria Ripristini e Rifacimento Villanova Strisaili Campo sportivo: sistemazioni varie, regimazione acque, ecc. Sistemazioni e Rispristini Stanziamento complessivo in capo al Cap. n.8382/00 – U.P.B. S08.094 di competenza del Servizio del Genio Civile di Nuoro. € 4.198.000,00 Villagrande Strisaili Amministrazione Provinciale di Nuoro Località Danni Tipologia di interventi Centro urbano Ripristino attraversamento viario e consolidamento ponticello via Roma (Mulino Demurtas) – Rio Bau ‘e Porcos Ripristino Centro urbano Ripristino attraversamento Rio Bau ‘e Porcos in via Mazzini Ripristino Centro urbano Attraversamento Rio S’Arrescottu in via Roma e sistemazione idraulica canale Ripristino e sistemazione Centro urbano Ricostruzione ponte ed opere sostegno rio Bau Arcili in via Dante (Forno Demurtas) Ricostruzione Centro urbano Via Mazzini – Rifacimento viabilità e opere di sostegno Rifacimento Centro urbano Via Battisti – Rifacimento viabilità, reti tecnologiche e opere di sostegno Rifacimento Centro urbano Via Dante – Opere di sostegno e pavimentazione stradale Rifacimento Centro urbano Via Deffenu – Ripristino sede stradale ed impianti tecnologici Ripristino Centro urbano Via Fiume – Ripristino sede stradale Ripristino Centro urbano Via Colombo – Collegamento via Barioce – Ripristino viabilità Ripristino Centro urbano Via E. D’Arborea – Rifacimento sede viaria Rifacimento Centro urbano Via Galilei – Consolidamento sede viaria e ripristini vari Ripristini vari Centro urbano Via Roma – Lavori vari di ripristino Ripristini vari Centro urbano Via Foscolo – Ripristino sede stradale ed impianti Ripristini vari Centro urbano Via Vittorio Emanuele – Lavori di ripristino Lavori vari di ripristino Centro urbano Autorimessa comunale in via Azuni – Restauro e messa in sicurezza - Ripristino funzionalità Ripristini Centro urbano Cimitero comunale – Consolidamento statico strutture murarie, raccolta e coinvolgimento acque meteoriche, pulizia e ripristino aree cimiteriali Ripristini e Rifacimento Località Danni Tipologia di interventi Area Ogliastra Ripristino e messa in sicurezza della viabilità provinciale Disgaggio massi, ancoraggi, ecc. Area Nuorese – Bassa Baronia Ripristino e messa in sicurezza della viabilità provinciale Disgaggio massi, ancoraggi, ecc. Area Baronia Ripristino e messa in sicurezza della viabilità provinciale Disgaggio massi, ancoraggi, ecc. Stanziamento complessivo in capo al Cap. n.8382/00 – U.P.B. S08.094 di competenza del Servizio del Genio Civile di Nuoro. € 10.000.000,00 O. 08/03/2005 n. 4 – Progr. commissariale. Riparazioni danni a infrastr. pubbl. reg. Sardegna Consorzio Govossai S.p.A. Località Danni Tipologia di interventi Centri di Oliena – Dorgali - Calagonone – Orosei – Irgoli – Loculi – Onifai – Saltelli Danneggiamenti agli impianti tecnologici relativi a punto di presa e di rilancio della Sorgente di “Su Gologone” Ripristino e rifacimento Centri di Orosei – Calaliberotto – Irgoli – Loculi – Onifai - Galtelli Danneggiamento all’impianto di potabilizzazione di Saltelli Lavori di spurgo e pulizia, impianti e ripristino filtri Centri di Irgoli – Loculi – Onifai - Galtelli Danneggiamenti all’impianto del sistema fognario depurativo del Sologo Ripristino e rifacimento impianti Stanziamento complessivo in capo al Cap. n.8382/00 – U.P.B. S08.094 di competenza del Servizio del Genio Civile di Nuoro. € 1.010.000,00 Consorzio di Bonifica della Sardegna Centrale Località Danni Tipologia di interventi Comprensorio del fiume Cedrino Ripristino rotte artigianali fiume Cedrino Ripristino Diga di Pedra ‘e Othoni Rimozione frana di occlusione dello scarico di fondo Diga di Pedra ‘e Othoni Disgaggio massi pericolanti sulle sponde dello sbarramento Diga di Pedra ‘e Othoni Ripristino funzionale della presa irrigua Ripristino Diga di Pedra ‘e Othoni Ripristino ponti tubo acquedotto irriguo bassa Carbonia Ripristino Bacino del Cedrino Ripristino ponte sommergibile sul Rio Sologo Rispristino Stanziamento complessivo in capo al Cap. n.8382/00 – U.P.B. S08.094 di competenza del Servizio del Genio Civile di Nuoro. € 3.884.000,00 ESAF S.p.A. Località Danni Tipologia di interventi Seulo – Sadali - Esterzili Crollo condotta uso acquedottistico Rispristino Stanziamento complessivo in capo al Cap. n.8382/00 – U.P.B. S08.094 di competenza del Servizio del Genio Civile di Nuoro. € 190.000,00

 

Pagina 1/1

 



Normativa Italiana | Privacy, Disclaimer, © | Contact

2008-2011© Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional