Normativa Leggi Decreti del presidente della repubblica, del Ministro ... - Delibere, Regolamenti, Ordinanze, Circolari

Normativa Nazionale   Normativa  Leggi









D.P.C.M. 22/12/2005

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 22 dicembre 2005

Proroga dello stato di emergenza in ordine ai gravi fenomeni eruttivi connessi all'attivitā vulcanica dell'Etna nel territorio della provincia di Catania ed agli eventi sismici concernenti la medesima area verificatisi nel mese di ottobre 2002.

Il Presidente del Consiglio dei Ministri

-Visto l'art. 5 della legge 24 febbraio 1992, n. 225;

-Visto l'art. 107 del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112;

- Visto il decreto-legge 7 settembre 2001, n. 343, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 novembre 2001, n. 401;

-Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri in data 29 ottobre 2002, con il quale č stato dichiarato, fino al 31 marzo 2003, lo stato di emergenza in ordine ai gravi fenomeni eruttivi connessi all'attivitā vulcanica dell'Etna nel territorio della provincia di Catania ed agli eventi sismici concernenti la medesima area, nonchč i successivi decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri con il quale, tra l'altro, il predetto stato d'emergenza č stato prorogato fino al 31 dicembre 2005;

- Considerato che la dichiarazione dello stato di emergenza č stata adottata per fronteggiare situazioni che per intensitā ed estensione richiedono l'utilizzo di mezzi e poteri straordinari;

- Considerato che sono in corso di ultimazione gli interventi di carattere straordinario necessari alla chiusura della fase della prima emergenza, nonchč le iniziative inerenti alla fase della ricostruzione post-sismica ed al ritorno alle normali condizioni di vita;

-Viste le richieste di numerosi comuni della provincia di Catania pervenute in ordine alla necessitā di un'ulteriore proroga dello stato di emergenza;

-Vista la direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri in data 22 ottobre 2004 recante ĢIndirizzi in materia di protezione civile in relazione all'attivitā contrattuale riguardante gli appalti pubblici di lavori, di servizi e di forniture di rilievo comunitarioģ;

-Ritenuto quindi che la predetta situazione emergenziale persiste e che ricorrono, quindi, nella fattispecie, i presupposti previsti dall'art. 5, comma 1, della legge 24 febbraio 1992, n. 225, per la proroga dello stato d'emergenza;

-Acquisita l'intesa della regione Siciliana con nota del 19 dicembre 2005;

-Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri adottata nella riunione del 22 dicembre 2005;

Decreta: Ai sensi e per gli effetti dell'art. 5, comma 1, della legge 24 febbraio 1992, n. 225, e sulla base delle motivazioni di cui in premessa, č prorogato, fino al 31 dicembre 2006, lo stato di emergenza in ordine ai gravi fenomeni eruttivi connessi all'attivitā vulcanica dell'Etna nel territorio della provincia di Catania ed agli eventi sismici concernenti la medesima area verificatisi nel mese di ottobre 2002. Il presente decreto sarā pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Roma, 22 dicembre 2005 Il Presidente: Berlusconi

 

Pagina 1/1

 



Normativa Italiana | Privacy, Disclaimer, © | Contact

2008-2011© Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional