Normativa Leggi Decreti del presidente della repubblica, del Ministro ... - Delibere, Regolamenti, Ordinanze, Circolari

Normativa Nazionale   Normativa  Leggi









D.P.C.M. 13/01/2006

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 13 gennaio 2006

Dichiarazione dello stato di emergenza in relazione agli eventi meteorologici, che hanno colpito il territorio della regione Umbria nei giorni 15, 16, 26 e 27 novembre 2005.

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

-Visto l'art. 5 della legge 24 febbraio 1992, n. 225;

-Visto l'art. 107 del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112;

- Visto il decreto-legge 7 settembre 2001, n. 343, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 novembre 2001, n. 401;

-Considerato che nei giorni 15, 16, 26 e 27 novembre 2005 l'intero territorio della regione Umbria è stato investito da una violenta ondata di maltempo caratterizzata da diffuse e copiose precipitazioni;

- Considerato che dette precipitazioni hanno causato in più punti l'esondazione del fiume Tevere e di corsi d'acqua minori quali il Paglia, il Nera e il Chiani con conseguenti ingenti danni alle strutture pubbliche e private, alle infrastrutture nonchè alla viabilità;

- Considerato, altresì, che i medesimi eventi hanno provocato numerosi smottamenti ed, in particolare, una frana di grosse dimensioni in località Morra nel comune di Città di Castello, in conseguenza della quale si è reso necessario lo sgombero di alcune abitazioni site nell'area coinvolta dalla predetta frana;

-Ravvisata la necessità di procedere alla realizzazione, in termini di somma urgenza, di interventi, anche infrastrutturali, finalizzati alla rimozione delle situazioni di pericolo;

-Tenuto conto che detta situazione di emergenza, per intensità ed estensione, non è fronteggiabile con mezzi e poteri ordinari;

-Ritenuto quindi, che ricorrono, nella fattispecie, i presupposti previsti dall'art. 5, comma 1, della citata legge n. 225/1992, per la dichiarazione dello stato di emergenza;

- Viste le note prot. n. 0199431 e prot. n. 0205059 del Presidente della giunta regionale dell'Umbria;

-Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella riunione del 13 gennaio 2006;

Decreta: Ai sensi e per gli effetti dell'art. 5, comma 1, della legge 24 febbraio 1992, n. 225, in considerazione di quanto espresso in premessa, è dichiarato, fino al 31 dicembre 2006, lo stato di emergenza in relazione agli eventi meteorologici che hanno colpito il territorio della regione Umbria nei giorni 15, 16, 26 e 27 novembre 2005. Il presente decreto verrà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Roma, 13 gennaio 2006 Il Presidente: Berlusconi

 

Pagina 1/1

 



Normativa Italiana | Privacy, Disclaimer, © | Contact

2008-2011© Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional