Normativa Leggi Decreti del presidente della repubblica, del Ministro ... - Delibere, Regolamenti, Ordinanze, Circolari

Normativa Nazionale   Normativa  Leggi









D.P.C.M. 07/04/2005

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 7 aprile 2005

Dichiarazione dello stato di emergenza nel territorio delle province di Terni e Perugia interessate da gravissimi dissesti idrogeologici con conseguenti diffusi movimenti franosi.

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

-Visto l'art. 5 della legge 24 febbraio 1992, n. 225;

-Visto l'art. 107 del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112;

- Visto il decreto-legge 7 settembre 2001, n. 343, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 novembre 2001, n. 401;

-Considerato che, a seguito delle condizioni meteorologiche avverse del 4 e del 5 dicembre 2004, le provincie di Terni e di Perugia sono state interessate da crolli, smottamenti e diffusi movimenti franosi;

- Considerata, inoltre, la grave situazione di dissesto idrogeologico in cui versa il territorio delle provincie di Terni e Perugia, in conseguenza delle piene di numerosi corsi d'acqua e delle diffuse frane che hanno riversato sul tracciato stradale un'ingente quantità di materiale, ostruendo la percorribilità stradale;

-Considerato, altresì, che in alcune località i predetti movimenti franosi hanno causato danni alle infrastrutture, ai beni di proprietà pubblica e privata e che, in considerazione della ricorrente situazione di pericolo, è assolutamente indispensabile procedere con urgenza alle operazioni di messa in sicurezza dei territori interessati dall'emergenza;

- Tenuto conto che il complesso delle attività da porre in essere da parte delle competenti amministrazioni, in un contesto di competenze ordinarie, non consentirebbe di superare l'emergenza in atto;

-Vista la nota della regione Umbria in data 17 gennaio 2005, con la quale la stessa regione, nell'illustrare le azioni e gli interventi adottati a seguito dell'emergenza, ha effettuato una valutazione dell'intensità degli eventi franosi in atto nelle provincie di Terni e Perugia;

- Ritenuto, quindi, necessario attuare tutti gli interventi straordinari per il superamento dell'emergenza, ricorrendo, nel caso di specie i presupposti di cui all'art. 5, comma 1, della legge 24 febbraio 1992, n. 225;

-Acquisita l'intesa della regione Umbria;

-Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella riunione del 7 aprile 2005;

Decreta: Ai sensi e per gli effetti dell'art. 5, comma 1, della legge 24 febbraio 1992, n. 225, in considerazione di quanto in premessa, è dichiarato, fino al 31 marzo 2006, lo stato di emergenza nel territorio delle provincie di Terni e Perugia. Il presente decreto sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Roma, 7 aprile 2005 Il Presidente: Berlusconi

 

Pagina 1/1

 



Normativa Italiana | Privacy, Disclaimer, © | Contact

2008-2011© Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional