Normativa Leggi Decreti del presidente della repubblica, del Ministro ... - Delibere, Regolamenti, Ordinanze, Circolari

Normativa Nazionale   Normativa  Leggi









D.M. 30/06/2005

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE Decreto 30 giugno 2005

Conferimento di beni immobili patrimoniali dello Stato, ai sensi dell'articolo 8, comma 6, del decreto-legge 8 luglio 2002 n. 138, convertito in legge, con modificazioni, dalla legge 8 agosto 2002 n.178.

Il Ministro dell'economia e delle finanze

-Visto l'art. 8, comma 1, del decreto legge 8 luglio 2002 n. 138, convertito in legge, con modificazioni, dalla legge 8 agosto 2002 n.178, che stabilisce che l'ente pubblico Comitato olimpico nazionale italiano (CONI) per l'espletamento dei suoi compiti si avvale della società costituita in base al successivo comma secondo e denominata CONI Servizi S.p.A.;

- Visto altresì il comma 6 del citato art. 8, che prevede che entro tre mesi dalla prima assemblea della menzionata società per azioni, con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, adottato di concerto con il Ministro per i beni e le attività culturali, sono designati uno o più soggetti di adeguata esperienza e qualificazione professionale per effettuare la stima del relativo patrimonio sociale;

- Visto il decreto del Ministro dell'economia e delle finanze di concerto con il Ministro per i beni e le attività culturali del 25 febbraio 2003, con il quale la Ernst & Young Financial - Business Advisors S.p.A. è stata designata quale valutatore ai sensi del predetto comma 6 dell'art. 8;

-Vista la relazione del 16 giugno 2003 della Ernst & Young Financial - Business Advisors S.p.A, designata quale soggetto per effettuare la stima del patrimonio sociale di CONI Servizi S.p.A.;

- Visto il predetto comma 6 dell'art. 8, che prevede altresì che, qualora il risultato della stima si riveli insufficiente, con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, possono essere individuati beni immobili patrimoniali dello Stato da conferire a CONI Servizi S.p.A;

- Visto il decreto del Ministro dell'economia e delle finanze del 3 febbraio 2004, che, sentito il parere favorevole espresso dal Ministero per i beni e le attività culturali, ha conferito in proprietà a CONI Servizi S.p.A. i beni immobili patrimoniali dello Stato dallo stesso decreto specificamente individuati;

-Vista la comunicazione n. 175 del 16 dicembre 2004, con cui CONI Servizi S.p.A. informa che il consiglio di amministrazione della società ha dichiarato, in data 15 dicembre 2004, che ai beni compresi nel compendio minera- D.M. 30/06/2005– Conferimento di beni immobili patrimoniali dello Stato. rio dell'Isola d'Elba e nel territorio del comune di Chieti, conferiti con il citato decreto del Ministro dell'economia e delle finanze del 3 febbraio 2004, non può essere riconosciuto carattere strumentale per l'attività della società e che pertanto ha ritenuto di darne segnalazione ai sensi dell'art. 1, comma 2, del decreto-legge 25 settembre 2001 n. 351, convertito in legge, con modificazioni, dall'art. 1, legge 23 novembre 2001 n. 410;

-Visto il decreto dirigenziale dell'Agenzia del demanio del 21 dicembre 2004, con il quale sono stati riconosciuti di proprietà dello Stato i predetti beni;

- Visto il decreto dirigenziale dell'Agenzia del demanio del 30 dicembre 2004 di individuazione degli immobili di proprietà dello Stato, ai sensi dell'art. 1, del decreto-legge 25 settembre 2001, n. 351, convertito in legge, con modificazioni, dall'art. 1, legge 23 novembre 2001 n. 410, come rettificato del decreto dirigenziale del 15 aprile 2005;

-Considerato che, a seguito dell'emanazione del predetto decreto dell'Agenzia del demanio. il patrimonio della società ha subito una riduzione pari al valore dei beni oggetto del decreto stesso;

- Ritenuto necessario provvedere all'individuazione di beni immobili patrimoniali dello Stato da conferire a CONI Servizi S.p.A., ai sensi dell'art. 8, comma 6, del decreto-legge 8 luglio 2002 n. 138, convertito, con modificazioni, nella legge 8 agosto 2002 n. 178;

- Ravvisata l'opportunità di individuare fra gli immobili da conferire a CONI Servizi S.p.A. quelli facenti parte del complesso del Foro Italico, in Roma, aventi requisiti storico-artistici, in usufrutto, e gli ulteriori immobili individuati con decreto dirigenziale dell'Agenzia del demanio del 30 dicembre 2004, così come rettificato dal successivo decreto dirigenziale dell'Agenzia del demanio del 15 aprile 2005, in proprietà;

- Vista la nota dell'Agenzia del demanio n. 14619 del 30 maggio 2005, con la quale è stata trasmessa la documentazione del Ministero per i beni e le attività culturali relativa alle procedure di verifica dell'interesse culturale dei beni oggetto di conferimento in proprietà di cui ai punti 1, 2, 5, 6, 7, 8, 10, 11, 12, 13, 15 dell'allegato sub A al presente decreto;

- Vista la nota del Ministero per i beni e le attività culturali n. 29240 del 27 luglio 2000 con la quale si autorizza l'alienazione dei beni oggetto di conferimento in proprietà di cui ai punti 3, 4, 9, 14 dell'allegato sub A al presente decreto;

- Vista la nota del Ministero per i beni e le attività culturali n. 16707 del 28 giugno 2005;

-Tenuto conto dei valori di stima comunicati dall'Agenzia del territorio con nota n. 99077 del 23 dicembre 2004 relativa ai beni immobili da conferire in proprietà così come riportati nei punti 1 e 2 dell'Allegato sub A e in usufrutto così come riportati nei punti da 1 a 9 dell'Allegato sub B, rilasciata per la valutazione dei beni dello Stato ai fini della formazione del patrimonio sociale di CONI Servizi S.p.A., posta in essere con specifiche modalità attuative secondo speciale legislazione;

- Tenuto conto dei valori di stima comunicati dall'Agenzia del demanio con nota n. 42618 del 23 dicembre 2004 relativa ai beni immobili da conferire in proprietà così come riportati nei punti da 3 a 15 dell'Allegato sub A, rilasciata per la valutazione dei beni dello Stato ai fini della formazione del patrimonio sociale di CONI Servizi S.p.A., posta in essere con specifiche modalità attuative secondo speciale legislazione;

Decreta:

Art. 1. Ai sensi dell'art. 8, comma 6, del decreto-legge 8 luglio 2002, n. 138, convertito in legge, con modificazioni, dalla legge 8 agosto 2002, n. 178, sono conferiti in proprietà alla CONI Servizi S.p.A. i beni immobili patrimoniali dello Stato risultanti dall'elenco riportato all'Allegato sub A, nel rispetto delle prescrizioni contenute nell'Allegato sub C, allegati che costituiscono parte integrante del presente decreto, fatti salvi i diritti dei terzi sui beni stessi eventualmente in essere alla data di emanazione del presente decreto. Eventuali ulteriori precisazioni o rettifiche catastali potranno essere rese con apposito decreto direttoriale da parte dell'Agenzia del demanio, da pubblicarsi nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Art. 2. Ai sensi dell'art. 8, comma 6, del decreto-legge 8 luglio 2002, n. 138, convertito in legge, con modificazioni, dalla legge 8 agosto 2002, n. 178, sono conferiti in usufrutto alla CONI Servizi S.p.A. i beni immobili patrimoniali dello Stato risultanti dall'elenco riportato all'Allegato sub B, allegato che costituisce parte integrante del presente decreto, fatti salvi i diritti dei terzi sui beni stessi eventualmente in essere alla data di emanazione del presente decreto. Eventuali ulteriori precisazioni o rettifiche catastali potranno essere rese con apposito decreto direttoriale da parte dell'Agenzia del territorio, da pubblicarsi nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Art. 3. I valori di conferimento e di iscrizione nel bilancio della CONI Servizi S.p.A. D.M. 30/06/2005– Conferimento di beni immobili patrimoniali dello Stato. dei diritti reali sui beni conferiti ai sensi degli articoli 1 e 2 sono pari al valore determinato dall'Agenzia del Territorio e dall'Agenzia del Demanio, valori riportati a margine dei beni conferiti degli elenchi allegati sub A e B al presente decreto, per complessivi Euro 91.925.500. Il presente decreto sarà trasmesso agli organi di controllo per la registrazione e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana. Roma, 30 giugno 2005 Il Ministro: Siniscalco Registrato alla Corte dei conti il 25 luglio 2005 Ufficio di controllo Ministeri economico-finanziari, registro n. 4 Economia e finanze, foglio n. 111 ELENCO IMMOBILI OGGETTO DI CONFERIMENTO IN PROPRIETA’ A CONI SERVIZI SPA Regione Provincia Comune Denominazione Indirizzo Identificativi catastali Valore in € 1 Lazio Roma Roma Stadio della Farnesina Via Maresciallo Caviglia, via dei Rubilani C.F. Foglio 250, Particella 8 C.F. Foglio 250, Particella 10 C.T. Foglio 250, Particelle 10, 240, 263, 303 2.970.000 2 Lazio Roma Roma Scuola romana di equitazione Via Monti della Farnesina C.F. Foglio 238, Particelle 13, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 45, 46 C.T. Foglio 238, Particelle 13, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 46, 48, 49 4.300.000 3 Campania Napoli Napoli Fabbricato ex G.I.L. Via Acton C.F. Foglio 2, Particella 30 C.T. Foglio 200, Particella 15 2.820.000 4 Emilia Romagna Bologna Bologna Palazzo De Bosdari Via Santo Stefano, 75 C.F. Foglio 205, Particella 72, sub 49 C.F. Foglio 205, Particella 72, sub 50 (graffata a particella

497) 2.950.000 5 Liguria Imperia Imperia Circolo Ufficiali Piazza Rossigni, 8 C.F. Foglio 5, Particella 83 630.000 6 Lombardia Brescia Montichiari Libero Via Treramati C.F. Foglio 85, Particella 330 420.000 7 Lombardia Como Como Fabbricato ex monastero delle madri benedettine Via G.A. Diaz, 60-62 C.F. Foglio CT4, Particella 640, sub da 1 a 7 C.F. Foglio CT4, Particella 641, sub 1 C.F. Foglio CT4, Particella 645, sub 3 3.500.000 8 Lombardia Milano Vimercate Casa Ex fascio Via G. Garibaldi, 3 C.F. Foglio 41, Particella 175, sub da 1 a 23 2.600.000 9 Piemonte Torino Torino Palazzo dei servizi telefonici Via Confidenza, 10 C.F. Foglio 201, Particella 29, sub 4 e 5 17.100.000 10 Piemonte Vercelli Vercelli Fabbricato Sede di Sezione del D.P.T. di Vercelli Via D. Alighieri, 4 C.F. Foglio 509, Particella 692, sub da 1 a 3 455.000 11 Puglia Brindisi Brindisi Ex sede Genio Civile Via Casimiro, 38 C.F: Foglio 190 – particella 3652 – subalterno 11 370.000 12 Puglia Lecce Lecce Ex sede Genio Civile Via Don Minzioni, 17° C.F. Foglio 259, Particella 3183, sub 5/p 440.000 13 Toscana Firenze Firenze Palazzo uffici finanziari Agenzia delle Entrate Via S. Caterina d’Alessandria, 26 C.F. Foglio 158, particella 4 subalterno 1 (graffata a particella

485) e subalterno 2 13.600.000 14 Veneto Treviso Treviso Ex Poste Vecchie Via C. Alberto, 1 C.F. Foglio 3, Particella 635, sub 1 C.F. Foglio 3, Particella 642, sub 3 C.F. Foglio 3, Particella 933 C.F. Foglio 3, Particella 934 C.F. Foglio 28, Particella 635 1.600.000 15 Veneto Verona Verona Ex G.R.F. “Battisti” Via IV Novembre C.F. Foglio 9, Particella 526 3.300.000 D.M. 30/06/2005– Conferimento di beni immobili patrimoniali dello Stato. ELENCO IMMOBILI OGGETTO DI CONFERIMENTO IN USUFRUTTO A CONI SERVIZI SPA Regione Provincia Comune Denominazione Indirizzo Identificativi catastali Valore in € 1 Lazio Roma Roma Ex accademia di educazione fisica maschile Piazza Lauro De Bosis, via C. Nigra, viale del Foro Italico C.T. Foglio 247, Particella 7, 48/p, D/p – Foglio 247, Particella 7 - 6.300.000 2 Lazio Roma Roma Ex accademia della scherma Viale dei Gladiatori n.63 e 65, viale delle Olimpiadi n.60 e 65, via R. Morra di Lariano n.60 e 65 C.T. Foglio 392, Particella 8 – C.F. Foglio 392, Particella 8 3.140.000 3 Lazio Roma Roma Foresteria sud Viale delle Olimpiadi n.61, L.re Maresciallo Cadorna C.T. Foglio 392, Particella 9/18 – C.F. Foglio 392, Particella

9 5.290.000 4 Lazio Roma Roma Stadio dei Marmi Via C. Nigra, viae dello Stadio dei Marmi C.T. Foglio 247, Particella A,10,12, 48/p, C.F. Foglio 247, Particella A - 1.240.000 5 Lazio Roma Roma Complesso delle piscine coperte Piazza Lauro De Boesis, via L. Fianchetti C.T. Foglio 392, Particelle 2, 10, 20/p, 22, 23, 28, 29 – C.F. Foglio 392, Particelle 2, 10 17.980.000 6 Lazio Roma Roma Complesso dei campi da tennis Viale dei Gladiatori, viale delle Olimpiadi C.T. Foglio 392, Particelle 1, 4, 21, A, 26, 27 – C.F. Foglio 392, Particelle 1 sub 1-2,4 8.470.000 7 Lazio Roma Roma Stadio del nuoto L.re Maresciallo Cadorna, viale delle Olimpiadi C.T. Foglio 392, Particelle 5, 12, 13, 14, 15, 16, 17 – C.F. Foglio 392, Particelle 12, 17 sub 501 7.060.000 8 Lazio Roma Roma Monolite e fontana della sfera Piazzale del Foro Italico, viale del Foro Italico, piazza Lauro De Boesis C.T. Foglio 247, Particelle B, C, D/p

 

Pagina 1/2 - pagine: [1] [2]

 



Normativa Italiana | Privacy, Disclaimer, © | Contact

2008-2011© Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional