Normativa Leggi Decreti del presidente della repubblica, del Ministro ... - Delibere, Regolamenti, Ordinanze, Circolari

Normativa Nazionale   Normativa  Leggi









D.M. 05/06/2003

DECRETO MINISTERO DELLA SALUTE 5 GIUGNO 2003

Determinazione delle tariffe spettanti all'Istituto superiore per la prevenzione e la sicurezza del lavoro per prestazioni rese a richiesta e ad utilitą dei soggetti interessati.

Il Ministro della Salute

-Vista la Legge 23 dicembre 1978 n. 833 concernente l'istituzione del Servizio Sanitario Nazionale;

-Visto il Decreto del Presidente della Repubblica 31 luglio 1980 n. 619, concernente l'istituzione dell'ISPESL;

- Visto il Decreto-Legge 30 giugno 1982 n. 390 convertito con modificazioni nella Legge 12 agosto 1982 n. 597;

-Visto il Decreto legislativo 30 giugno 1993 n. 268 riguardante il riordino del- l'ISPESL;

- Visto l'art. 5, comma 12 della Legge 29 dicembre 1990 n. 407, che demanda al Ministro della Sanitą la determinazione delle tariffe spettanti all'Istituto superiore per la prevenzione e la sicurezza del lavoro per prestazioni rese a richiesta e ad utilitą dei soggetti interessati;

- Visto il Decreto legislativo 30 dicembre 1992 n. 502 relativo al "Riordino della disciplina in materia sanitaria, a norma dell'articolo 1 della Legge 23 ottobre 1992 n. 421" e successive modificazioni;

- Visto il Decreto del Presidente della Repubblica 18 aprile 1994 n. 441, recante "Regolamento concernente l'organizzazione, il funzionamento e la disciplina delle attivitą relative a compiti dell'ISPESL, in attuazione dell'art. 2, comma 2 del Decreto legislativo 30 giugno 1993 n. 268";

- Visto il Decreto legislativo 29 ottobre 1999 n. 419 relativo al riordinamento del sistema degli Enti pubblici nazionale a norma degli artt. 11 e 14 della Legge 15 marzo 1997 n. 59;

- Visto l'art. 19 del suddetto Decreto del Presidente della Repubblica 18 aprile 1994 n. 441 in ordine ai servizi resi a pagamento dall'Istituto secondo le tariffe (tabelle A. B. C), ai sensi del comma 2 del predetto articolo;

- Vista la tabella B, prevista dal citato art. 19, comma 1, riferita ai servizi omologativi dell'Istituto superiore per la prevenzione e la sicurezza del lavoro e delle unitą sanitarie locali;

-Visto l'art. 3, comma 1 bis, del Decreto legislativo 19 giugno 1999 n. 229 "Norme per la razionalizzazione del Servizio sanitario nazionale, a norma dell'art. 1 della Legge 30 novembre 1998 n. 419;

-Visto il proprio Decreto 9 marzo 2001 "Determinazioni delle tariffe e dei diritti spettanti all'Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza del Lavoro per prestazioni rese a richiesta ed utilitą dei soggetti interessati" (pubblicato nel supplemento ordinario n. 61 alla Gazzetta Ufficiale - serie generale

- n. 73 del 28 marzo 2001);

- Visto il proprio Decreto del 19 settembre 2002 "Rettifica al Decreto ministeriale del 9 marzo 2001 concernente " Determinazione delle tariffe spettanti all'Istituto superiore per la prevenzione e la sicurezza del lavoro per prestazioni rese a richiesta e ad utilitą dei soggetti interessati" (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 235 del 7 ottobre 2002);

- Avuto presente, a fronte del citato art. 19, comma 2 del Decreto del Presidente della Repubblica n. 441/1994, che il richiamato indice ISTAT corrisponde a quello riscontrato nel mese di dicembre dell'anno precedente;

- Vista la deliberazione assunta dal Comitato Tecnico Scientifico dell'ISPESL nella seduta del 21 novembre 2002 in ordine all'aggiornamento delle tariffe, ai sensi della sopra citata normativa; Decreta

Art. 1 Per i servizi e le prestazioni rese a pagamento dall'Istituto superione per la prevenzione e la sicurezza del lavoro a richiesta e ad utilitą dei soggetti interessati, riportati nell'allegato 1, che forma parte integrante del presente Decreto, sono dovute le tariffe indicate a fianco di ciascuna prestazione, aggiornate secondo le variazioni ISTAT maturate a dicembre 2001.

Art. 2 Le tariffe di cui al precedente articolo, versate secondo le modalitą in vigore, sono applicate a decorrere dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Roma, 5 giugno 2003 Il Ministro: Sirchia

 

Pagina 1/1

 



Normativa Italiana | Privacy, Disclaimer, © | Contact

2008-2011© Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional