Normativa Leggi Decreti del presidente della repubblica, del Ministro ... - Delibere, Regolamenti, Ordinanze, Circolari

Normativa Nazionale   Normativa  Leggi









D. 18/05/2006 n. 36

CENTRO NAZIONALE PER L'INFORMATICA NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DELIBERAZIONE Deliberazione 18/05/2006 n. 34

Regole tecniche per la definizione del profilo di busta crittografica per la firma digitale in linguaggio XML.

IL COLLEGIO

- Visto il decreto legislativo 12 febbraio 1993 n. 39, così come modificato dall'art. 176, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196;

-Visto il decreto legislativo 7 marzo 2005 n. 82, recante il «Codice dell'amministrazione digitale»;

- Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 13 gennaio 2004, recante «Regole tecniche per la formazione, la trasmissione, la conservazione, la duplicazione, la riproduzione e la validazione, anche temporale, dei documenti informatici» e, in particolare, l'art. 10 e l'art. 40, comma 4;

- Vista la direttiva 98/34/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 22 giugno 1998, modificata dalla direttiva 98/48/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 luglio 1998, entrambe recepite nell'ordinamento italiano dalla legge 21 giugno 1986 n. 317, così come modificata dal decreto legislativo 23 novembre 2000 n. 427;

- Vista la deliberazione CNIPA n. 4 del 17 febbraio 2005, recante «Regole per il riconoscimento e la verifica del documento informatico» e, in particolare, l'art. 12, comma 8, che prevede che le regole tecniche per la definizione dei formati standard di busta crittografica per la firma digitale in linguaggio XML sono fissate dal CNIPA stesso;

-Espletata la procedura di notifica alla Commissione europea prevista dalla direttiva 98/34/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 22 giugno 1998, modificata dalla direttiva 98/48/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 luglio 1998, sopra richiamate;

- Considerato che la sottoscrizione digitale in linguaggio XML è di fondamentale interesse ai fini dello sviluppo del Sistema pubblico di connettività (SPC);

- Considerato, inoltre, che detta sottoscrizione digitale in linguaggio XML richiede delle specifiche regole tecniche allo scopo di garantire l'interoperabilità nel riconoscimento e nella verifica del documento informatico;

Delibera di emanare le seguenti regole tecniche:

Art. - 1 - Oggetto

1. Con la presente deliberazione sono stabilite - ai sensi dell'art. 12, comma 8, della deliberazione CNIPA n. 4 del 17 febbraio 2005, citata nelle premesse

- le regole tecniche per la definizione dei formati standard di busta crittografica per la firma digitale in linguaggio XML.

2. Dette regole tecniche sono riportate nel documento allegato, che costituisce parte integrante della presente deliberazione.

Art. 2 - Criteri di interoperabilità

1. Salvo diversa specificazione, la presente deliberazione fa riferimento al profilo, al formato e alla struttura dei certificati definiti nella citata deliberazione CNIPA n. 4 del 17 febbraio 2005.

Art. 3 - Strumenti di verifica

1. I certificatori accreditati ai sensi dell'art. 29, comma 1, del decreto legislativo 7 marzo 2005 n. 82, che rilasciano strumenti per la sottoscrizione nei formati previsti dalla presente deliberazione, devono fornire, ovvero indicare

- ai sensi dell'art. 10, comma 1, del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 13 gennaio 2004 - almeno un sistema che consenta di effettuare la verifica della sottoscrizione stessa.

Art. 4 - Disposizioni finali

1. La presente deliberazione trova applicazione a decorrere da sei mesi dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Roma, 18 maggio 2006 Il presidente: Zoffoli Allegato: Regole Tecniche per la definizione del profilo di busta crittografica per la firma digitale in linguaggio XML. omissis

 

Pagina 1/1

 



Normativa Italiana | Privacy, Disclaimer, © | Contact

2008-2011© Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional